Paola Toini

Paola Toini

paola-2Informazioni di contatto

paolatoini@gmail.com
Skype: paola_asterisco

Bergamo e provincia

Appassionata di EFT e Facilitatrice di Riflessi

Paola Toini ha 36 anni. Lavora da più di 15 anni nel mondo della comunicazione e dal 2009 ha iniziato a praticare EFT su di sé e sul suo primogenito, ottenendo risultati ottimi che le hanno permesso di trovare il coraggio di sconvolgere la sua vita. Ha una passione innata per tutto ciò che riguarda la genitorialità, il femminile, la famiglia e l’Amore. Il suo sogno è quello di diventare una figura nuova a cui le persone tutte si possano rivolgere per essere aiutati a trovare la strada dell’Amore, inteso come forza divina che aiuta e sostiene, quindi non strettamente legato al compagno di una vita.

 

Bio ed esperienza di vita:

Sono nata l’8 marzo del 1978 a Bergamo, la prima volta nella storia in cui veniva festeggiata la figura femminile, sin dalla nascita il mio destino era segnato, ma lo capisco solo ora… Lo stesso giorno in cui è nata mia madre, e anche questo è un gran bel “segno” da interpretare nella storia del Femminile.

La mia vita è stata segnata dapprima dalla separazione dei miei genitori, poi dalla presenza di due nonni dolcissimi, che mi hanno insegnato molto. Devo molto anche all’uomo che ha cercato di farmi da padre, a modo suo, e insegnadomi davvero molto, anche solo con l’esempio. Da più di 15 anni mi occupo di comunicazione dopo essermi diplomata al Liceo Linguistico. Collaboro con un’agenzia di promozione e comunicazione, mi piace da sempre l’idea di aiutare gli altri a comunicare e mi sento portata per questo, anche se dentro c’è sempre una vocina che mi dice che posso fare anche altro.

Nel 2008 la mia vita è stata stravolta dalla morte di mio padre e lì ho capito che nulla poteva essere più come prima. Così, ho iniziato nel 2009 a praticare ETF su di me e sul mio primogenito (nato nel 2006) e questo mi ha aiutato ad attuare la mia trasformazione in modo naturale e graduale. Mi sono separata e ho iniziato a vivere una vita nuova. Nel 2012 l’ennesimo terremoto, sono diventata mamma per la seconda volta di due splendidi gemelli, che hanno portato la mia vita a cambiare nuovamente. A soffermarmi su ogni scelta e su ogni giornata in modo diverso, la vita mi ha insegnato che tutto può cambiare da un momento all’altro e che (wow!!!) questo può essere anche un bene!

Nel frattempo mi sono avvicinata e ho iniziato a praticare ad Ho’ponopono, la cristalloterapia, sono abilitata a consigliare Fiori di Bach, sono insegnante di massaggio infantile e Facilitatore di Riflessi (tecnica meravigliosa per permettere alle persone di manifestare con precisione e concentrazione il proprio intento, desiderio, sogno). Tutto molto lentamente e seguendo i ritmi di crescita della mia famiglia, ma ora ho chiaro il punto di arrivo.Voglio diventare una figura di riferimento per tutti coloro che sentono la necessità di portare Amore nella loro vita, che si tratti di bambini, mamme, coppie o persone singole. Con una predilezione per i bimbi e le loro mamme.

Al momento sto predisponendo tutto a per riuscire a conciliare la mia vita familiare con la mia Missione, creerò un piccolo centro in casa in cui accogliere ed aiutare chiunque sia alla ricerca dell’Amore che illumina.

 

Contributi in EFTWebCamp:

Partecipazione alle prima edizione dell’EFTWebCamp 2014 con il tema:

“EFT in gravidanza: quando una mamma nasce sotto una buona stella”

Descrizione del webinar:

Quando una nuova vita viene al mondo attraverso il parto, nasce anche una mamma e muore la donna di prima: che evento eccezionale!

Come può EFT (insieme ad ho’ponopono) aiutare questo processo e dare serenità ad entrambe le nuove “creature” che iniziano la loro vita indissolubilmente insieme?

Davvero in un momento delicato come il parto, quando la donna è in preda alle urla e all’inevitabile dolore, possiamo pensare di poter praticare?

Durante questo webinar ripercorrerò insieme a voi il mio ultimo parto e proverò attraverso la mia esperienza a dimostrare che nei secoli sono state create un sacco di credenze che ci fanno pensare che “deve per forza andare così” ed ecco che l’evento assolutamente più naturale può anche essere un momento di riflessione e di liberazione; per affrontare la nuova vita sotto una buona stella 🙂

Annunci