Quel “di più” che nasce dal Noi

L’esperienza dell’EFTwebcamp – quel “di più” che nasce dal Noi

unione fa la forza in EFTwebcamp

Nella teoria dei sistemi il concetto di “qualità emergente” rappresenta quel “di più” che nasce dall’interazione è che è molto di più della somma delle parti. Per capirci meglio, se pensassimo ad una relazione di coppia, la qualità emergente sarebbe il NOI, e NOI è molto di più che la somma di IO e TU.

Quando Sara Bassot mi ha contattato per partecipare per la prima volta, nel 2012, all’EFT WEB CAMP, ho compreso davvero quanto possa essere rilevante quel “di più”….; perché ciò che è nato da quell’incontro e dai successivi incontri e interazioni con gli altri colleghi e con i partecipanti, mi ha fatto conoscere e sperimentare il valore aggiunto della collaborazione e della condivisione.

Oggi collaborazione e condivisione sono all’ordine del giorno nella mia vita, ma allora, prima del CAMP, ero una specie di “lupo solitario”, un fiore in bocciolo, non ancora sbocciato.

Quando ho deciso di accettare di collaborare, l’ho fatto andando d’istinto molto oltre la mia zona comoda… Io infatti avevo sempre deciso da sola, progettato da sola, vinto da sola e “sbagliato” da sola… A tale proposito mi piace ricordare quello che mi ha detto un’insegnante una volta “L’Amore è la vittoria della fede sull’esperienza.” Ora, da insegnante e operatrice di eft, coach per vocazione e piacere credo che restare nell’Amore, accogliere ciò che la vita ci offre sia quanto di più intelligente possiamo fare. Accogliere è la chiave… e accogliere significa sapere condividere esperienze, energie, progetti, collaborazioni, sogni, ma anche, a volte, i nostri dubbi, le nostre incertezze, i nostri momenti di stallo o d’ombra.

L’EFT WEB CAMP mi ha insegnato a restare nell’Amore, perché mi ha spinto ad andare oltre le mie paure, e si sa che la paura è il contrario dell’Amore. Oggi, guardando indietro, sono certa che sia stato lo stesso per gli altri relatori e per i partecipanti.

Ognuno di noi è diventato parte di qualcosa di più grande. Io personalmente ho avuto per la prima volta l’occasione di realizzare un video, di parlare sul web, dove potevo essere vista da “un sacco” di gente, di condurre un seminario “al buio”, perché il mio era registrato in anticipo, e se per un verso poteva sembrare più facile che mettersi in gioco live, dall’altro mi creava un grande imbarazzo…

Inizialmente sentivo moltissime resistenze. Nei giorni precedenti la registrazione dovevo picchiettare ogni mattina, pomeriggio e sera per restare presente a me stessa. Ma al mio fianco c’erano Sara e Stefano Grassini, pronti a sostenermi, a darmi consigli, a scrivermi dritte via mail per portare avanti il mio pezzettino di progetto….La presentazione dell’efficacia nell’interazione fra EFT e principi dello SCIAMANESIMO HUNA.

Il CAMP mi ha poi dato l’occasione di vedere tanti colleghi all’opera, di “assaggiare” un sacco di altri approcci alle tecniche energetiche e di sperimentarli direttamente da casa.

Abbiamo superato momenti di “panico”, scoraggiamento, stanchezza e disguidi tecnici, ma ci siamo sostenuti uno con l’altro, abbiamo trovato soluzioni creative, ci siamo dati consigli, ci siamo scambiati idee e suggerimenti per progetti nuovi, molti dei quali hanno già visto la luce o sono in lavorazione.

Coloro che ci hanno seguito ci hanno a loro volta incoraggiato, mandando riscontri scritti, messaggi di congratulazioni per il lavoro svolto, scrivendoci dei loro progressi e ringraziandoci di ciò che avevano potuto trarre dall’esperienza formativa del CAMP, qualcuno facendo anche veri e propri salti mortali per poterci seguire tutti.

Di recente Sara mi ha chiesto cosa ne pensavo dell’esperienza passata, e io non ho avuto dubbi: “partecipare all’EWC mi ha donato fiducia in me e la sensazione che avevo dalla mia la fiducia dei colleghi e di chi mi ascoltava per la prima volta. Mi ha aiutato a superare i miei limiti e a modificare le mie convinzioni limitanti. È stata esperienza di crescita di cui ora beneficiano tutti i miei cari, amici, collaboratori e clienti perché sono stata travolta da un flusso creativo che ora riverso sugli altri e che mi porta a progettare, a condividere, a trascinare a mia volta altre persone in nuove idee”.

Che dire di più?

L’unione fa la forza!

Che la forza dell’unione possa essere in voi tutti.

Con amore e luce

27 virna Trivellato foto

Virna Trivellato

Annunci